Intesa San Paolo al fianco di Bombardi Rettifiche nel progetto Rigenera

Intesa San Paolo al fianco di Bombardi Rettifiche nel progetto Rigenera

Lo sviluppo del progetto sostenibilità di Bombardi Rettifiche, con l’obiettivo finale di eliminare gli scarti di lavorazione, è accompagnato e sostenuto da Intesa San Paolo.
Questa preziosa partnership conferma il sostegno che da anni è rivolto allo spirito imprenditoriale italiano, valorizzando gli esempi di crescita e capacità di guardare al futuro.
Lo slogan del gruppo bancario è che attraverso innovazione, sostenibilità e sviluppo costante del capitale umano, si possono raggiungere traguardi importanti.
Nel caso specifico della Bombardi Rettifiche, l’installazione nella seconda metà del 2021 di un impianto di filtrazione centralizzato, permetterà all’azienda di filtrare e recuperare l’olio da taglio delle microrettifiche, creando un processo circolare.
Successivamente lo scarto residuo, il fango, sarà compattato e reimmesso in processi produttivi esterni, ottenendo una produzione ad impatto quasi zero.
Questo investimento migliorerà sicuramente il posizionamento competitivo dell’azienda, oltre ai grandi benefici in termini di salvaguardia dell’ambiente.
Intesa San Paolo diventa quindi grande promotore del progetto, insieme ad Unindustria Reggio Emilia, in prima linea con il servizio Rigenera.

Alfredo Tronci

Bombardi Rettifiche

12/04/2021

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi