Bombardi Rettifiche ha partecipato al “PMI Day – Industriamoci”

Bombardi Rettifiche ha partecipato al “PMI Day – Industriamoci”

Bombardi Rettifiche ha preso parte anche quest’anno all’iniziativa “PMI Day – Industriamoci”. La Giornata Nazionale promossa da Confindustria, tenutasi venerdì 11 novembre su tutto il territorio nazionale, ha avuto l’obiettivo di illustrare la realtà imprenditoriale ai giovani delle scuole e l’impegno delle realtà produttive italiane a favore della crescita e dello sviluppo del Paese.

I PMI Day si articolano in visite guidate nelle imprese associate. Gli alunni e gli insegnanti della scuola media Pertini 2 di Reggio Emilia hanno visitato la sede di Bombardi Rettifiche di Cadelbosco Sopra e hanno avuto l’opportunità di toccare con mano la produzione industriale, dall’ingresso del materiale alle lavorazioni, fino ai controlli in progress. Alla fine della visita guidata ai giovani ospiti è poi stata offerta una merenda.

Per Bombardi Rettifiche è stata la quarta partecipazione all’evento: il 14 novembre 2013, l’azienda cadelboschese aveva ospitato la scuola media Enrico Fermi, mentre l’11 novembre 2014 e il 13 novembre 2015 era stato il turno di classi della scuola media Marco Emilio Lepido.

Il PMI Day vede coinvolte l’Area Education e la Piccola Industria ed è stato ideato per aiutare gli studenti delle terze medie nel difficile compito di selezionare la scuola che li formerà per l’ingresso nel mondo del lavoro. Un orientamento importante, favorito appunto da questo momento di esperienza diretta in azienda.
Nell’ambito dei progetti di Alternanza Scuola Lavoro, è inoltre possibile ospitare visite di ragazzi delle scuole superiori.

Claudio Bombardi, direttore generale e responsabile vendite dell’azienda cadelboschese, ha così illustrato le finalità di questo progetto: “La formazione degli allievi è un tema molto caro a Bombardi Rettifiche: l’obiettivo è quello di impostare un legame duraturo tra scuola e imprese, aprendo le porte dell’azienda a questo e altri eventi dedicati ai giovani. Iniziative importanti per far scoprire ai ragazzi come nasce un prodotto e quale ruolo fondamentale l’industria svolge per l’economia, ma anche per la società. Un segnale chiaro del fatto che sono le persone la vera risorsa per continuare a competere nel mondo.

In tale ottica, infatti, negli scorsi mesi Bombardi Rettifiche ha aderito ad altre due iniziative.
A settembre è stata data continuità al percorso di Alternanza Scuola Lavoro (A.S.L.) iniziato il marzo scorso: un allievo in uscita dalle classi terze di Meccatronica è stato ospitato per un tirocinio di tipo lavorativo di 160 ore.
A ottobre, invece, l’impresa ha collaborato con la Fondazione ENAIP Don Magnani, un ente di formazione professionale, per la formazione di un allievo attraverso un periodo di stage all’interno dell’azienda per una durata di 180 ore.”

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi