Bombardi Rettifiche salda il premio di risultato 2015 a tutti i collaboratori

Bombardi Rettifiche salda il premio di risultato 2015 a tutti i collaboratori

Bombardi Rettifiche ha saldato nei giorni scorsi il premio di risultato a tutti i suoi collaboratori per l’anno 2015, al termine di un accordo con la Fiom raggiunto in un clima di serena collaborazione e di rispetto reciproco tra le parti.
A illustrare questo importante passaggio, che segnala come nell’importante azienda metalmeccanica di Cadelbosco Sopra si sia consolidato un clima assolutamente positivo con le rappresentanze sindacali, è il Direttore Generale e Responsabile Vendite Claudio Bombardi.

“Con questo tipo di propensione collaborativa – ha detto Claudio Bombardi – è molto più facile raggiungere i risultati che ambo le parti si augurano di ottenere: l’azienda vuole per questo ringraziare sia i suoi dipendenti per l’ottimo lavoro svolto nell’arco del 2015, che i rappresentanti della Fiom, e si augura di proseguire con questo clima di concertazione anche nei prossimi anni”.

Una collaborazione positiva sottolineata anche da Marco Righi della Fiom: “Negli anni con Bombardi Rettifiche siamo riusciti a costruire davvero un rapporto fiduciario: ci sono stati momenti in cui al sindacato è stato chiesto di interpretare i bisogni dell’azienda, e la stessa ha poi costruito un apparato contrattuale attento alle esigenze dei dipendenti. Dal 2014 abbiamo gettato le basi per sperimentare un premio di risultato, che fosse semplice e facilmente misurabile, ma soddisfacente. L’anno scorso è stata condotta questa prima sperimentazione, e l’auspicio è di riuscire a confermarlo anche per il 2016, perché credo che sia stata una esperienza positiva per tutti: i dipendenti sono molto soddisfatti di quanto fatto. È la dimostrazione che dialogando è possibile venirsi incontro”.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi