Progetto Sperimentale della Bombardi Rettifiche per L’economia Circolare, Verso La Riduzione dei Rifiuti di Rettifica

Progetto Sperimentale della Bombardi Rettifiche per L’economia Circolare, Verso La Riduzione dei Rifiuti di Rettifica

L’UE promuove, con l’economia circolare, la riduzione dell’inquinamento tramite la prevenzione della formazioni di rifiuti, il loro riutilizzo e il riciclaggio per il recupero di energia .

Bombardi Rettifiche ha risposto all’appello dell’economia circolare con entusiasmo e creatività.

La difficoltà di gestire la quantità crescenti di rifiuti di fanghi di Rettifica e il loro conferimento in discariche autorizzate, rappresenta oltre ad un costo significativo la messa sotto pressione dell’ambiente naturale .

L’azienda ha ritenuto opportuno redigere un Piano d’azione con un Il progetto Innovativo e sperimentale che mira a recuperare i Rifiuti di Fanghi di Rettifica, il “rifiuto” può essere trasformato in una risorsa e contribuire a preservare l’ambiente con un conseguente ritorno economico per le Amministrazioni.

La transizione verso un’economia circolare e’ complessa da raggiungere e richiede la partecipazione e l’impegno di diversi gruppi di persone, nella mattinata odierna Bombardi Claudio, Vicepresidente del Gruppo Metalmeccanico di Unindustria RE, ha organizzato una Call Conference coinvolgendo l’intervento congiunto di vari soggetti, rappresentanti della Bombardi Rettifiche, il fornitore di macchinari specifici, start up sul ricircolo rifiuti, fornitori di servizi di consulenza aziendale e finanza agevolata, oltre che ovviamente la partecipazione Ing. Nazzarena Gianferrari (Area Ambiente e Energia) e Davide Bezzecchi  (Area Ricerca Industriale e Innovazione) di Unindustria RE.

 

Obiettivo Finale creare un’azienda ad impatto zero, sara’ un percorso lungo e complesso ma che ci vedra’ protagonisti di un risultato sicuramente positivo.

 

Redatto da Claudia Buzzi

23/07/2020

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi